Contenuto principale

Messaggio di avviso

Questo sito fa utilizzo di cookies per migliorare l'esperienza di navigazione. Per fruire del sito è necessario acconsentire o modificare le impostazioni del proprio browser. Per saperne di piu leggi l'informativa sulla privacy.

Hack4Sardinia: i nostri studenti a Ozieri all’hackathon regionale della Sardegna

 

Dal 17 al 19 ottobre 2019 si è svolto a Ozieri l’evento “Hack4Sardinia – Hackathon regionale della Sardegna”, una vera e propria maratona progettuale per proporre soluzioni innovative per la rivalutazione delle aree interne della Sardegna.

Hanno partecipato 19 scuole di tutta la Sardegna, tra cui l’Istituto “Asproni-Fermi” di Iglesias: tre ragazze (Giorgia Fadda 4a A GEO, Laura Mariani 4a A TUR, Alessia Peddio 4a A INF) e tre ragazzi (Francesco Catzeddu 4a B LIC, Daniele Orrù 4a A INF e Marco Zedda 4a A LIC) della nostra scuola sono stati smistati in vari gruppi, entrando a contatto con studenti provenienti da tutta la Sardegna che non conoscevano prima. Aiutati da alcuni mentori della Società Onde Alte, partner dell’iniziativa, che hanno aiutato i vari team nelle tematiche da sviluppare e nei metodi da utilizzare, le studentesse e gli studenti hanno potuto confrontarsi, sperimentare la costruzione di progetti creativi, avendo nel contempo la possibilità di far nascere nuove reti di amicizie. Anche i docenti delle varie scuole, tra cui il prof. Mauro Badas, accompagnatore dei nostri studenti, si sono costituiti in team misurandosi sulle stesse tematiche.

Daniele Orrù, uno degli studenti partecipanti all’hackathon, ha così descritto la sua partecipazione: «Un’esperienza estremamente positiva che permette di conoscere persone con punti di vista completamente diversi dai tuoi e soprattutto costruire qualcosa con loro. Mette alla prova tante competenze e ne fa acquisire altrettante nuove, specialmente nel lavoro di gruppo che viene valorizzato solo in eventi di questo tipo. Ho trovato l’esperienza molto stimolante e credo che tutti dovrebbero avere la possibilità di partecipare ad eventi simili per capire davvero cosa si provi”.

L’iniziativa è stata organizzata con particolare cura dall’Istituto “Enrico Fermi” di Ozieri nell’ambito di un progetto finanziato dal MIUR all’interno dell’azione #19 del Piano Nazionale Scuola digitale. Alla fine dei lavori di gruppo, una giuria tecnica ha scelto i progetti finalisti da presentare sul palco del Teatro Oriana Fallaci (tra cui quelli elaborati dai team di cui facevano parte Laura e Marco), dove si è conclusa la manifestazione.

... vedi tutte le foto